Come trattare l'affollamento dentale

Come trattare l'affollamento dentale

Cos'è l'affollamento dentale?

Questa condizione è presente quando i denti tendono ad inclinarsi e a sovrapporsi tra loro, creando visibili problemi estetici, possibili disturbi funzionali e rovinando il sorriso di chi ne è affetto. Le possibili cuse vanno ricercate in fattori ereditari e genetici, le caratteristiche della lingua e infine cattive abitudini come succhiarsi le dita da bambini, stringere il labbro superiore tra i denti o respirare con la bocca.

Conseguenze da considerare:

Tra le conseguenze negative più rilevanti troviamo la formazione della carie, complicazioni gengivali, problematiche parodontali, bruxismo e malocclusione.

Come risolvere il problema dell'affollamento dentale?

La soluzione va trovata nei trattamenti ortodontici personalizzati che studieremo di volta in volta. Tra le principali troviamo:

  • L’apparecchio fisso: formato da supporti in metallo o da placchette di materiale trasparente. Normalmente questa tipologia richiede tempi più brevi per ottenere ottimi risultati.

    • L'ordotonzia linguale: sempre più diffusa,è una tecnica all’avanguardia, che consente di fissare gli attacchi in modo quasi invisibile nella parte interna dei denti, quasi a contatto con la lingua

    • l’apparecchio mobile: ideale soprattutto per i casi in cui i denti devono ottenere lievi correzioni.

    • l’ortodonzia Clean Correct: si utilizzano mascherine dentali personalizzate trasparenti che assicurano un trattamento ortodontico funzionale ed estetico

      Richiedi maggiori informazioni compilando il modulo sotto. Il nostro staff ti risponderà al più presto.


      Condividi la notizia